carrello

 x 

Carrello vuoto

login utente



Condizioni generali

 

Alice Collection


Condizioni


 
§1 portata generale

1. I seguenti termini e condizioni si applicano a tutte le operazioni tra il venditore e l'acquirente (cliente). Decisivo applicabile al momento del contratto (ordine) è la versione valida.

2. I consumatori, in termini di queste condizioni di business sono le persone fisiche con le quali è entrato in un rapporto d'affari senza questi un'attività professionale commerciale o indipendente può essere quello di fare giustizia. Gli imprenditori nel senso di lavoro autonomo, persone fisiche e giuridiche o società con personalità giuridica con la quale entrerà in un rapporto commerciale e che agiscono in un'attività professionale commerciale o indipendente.

I clienti entro il significato di questi termini e condizioni sono sia i consumatori e gli imprenditori.

3. A differenza, i termini e le condizioni contrastanti o complementari, anche con la conoscenza, non è parte del contratto a meno che la loro validità è espressamente convenuto per iscritto.

 


§ 2 Contratto

 
1. Le offerte del venditore non sono vincolanti. Tecnici e altri cambiamenti all'interno ragione riservati.

2. Il cliente fa un'offerta contratto vincolante 2. Ordinando. Il venditore confermerà ricevimento dell'ordine del cliente immediatamente. La conferma di ricezione non costituisce accettazione vincolante dell'ordine. La conferma di ricevimento può anche essere collegato ad una dichiarazione di accettazione.

3. Il venditore ha il diritto di quella contenuta nella offerta di contratto per accettare entro tre giorni dal ricevimento da parte del Venditore. Il venditore è anche il diritto di ordinare-verifica del merito di credito dei clienti rifiutare l'accettazione di. Il venditore ha il diritto di ridurre la fine di un quantitativo nazionale.>

4. Il contratto è soggetto, in caso di consegna scorretto o improprio, di non fare o solo in parte. In caso di disponibilità indisponibilità o parziale del servizio, il cliente sarà informato immediatamente. La considerazione è che, se già pagato rimborsato.

5. Il contratto verrà memorizzato dal venditore e viene inviato al cliente insieme con i Termini e condizioni legalmente inclusi via e-mail dopo il contratto.


 
§ 3 Riserva di proprietà quando lo shopping on-line di contratti

1. La proprietà dei beni da parte del venditore di solito immediatamente all'acquirente perché viene fornita di regola solo dopo il pagamento. Per casi eccezionali, in cui consegnate contro ricevuta, si applicano le seguenti regole.
 
2. Per i consumatori, il venditore rimane proprietario delle merci fino al completo pagamento. Per le aziende, il venditore conserva la proprietà di tutti i crediti da un rapporto d'affari in corso.

3. Fino al trasferimento della proprietà al compratore, il cliente è tenuto a trattare la merce con cura. Se è necessaria la manutenzione e l'ispezione del lavoro, il cliente deve effettuare questi fuori regolarmente a proprie spese.

4. Fino il trasferimento della proprietà al compratore, il cliente è tenuto ad informare il venditore immediatamente un accesso dei terzi alle merci, come nel caso di un sequestro, e qualsiasi danno o distruzione della merce. Un cambio di proprietà della merce, così come il cambio di residenza anche essere segnalato al venditore immediatamente al cliente.

5. Il venditore ha il diritto di ritirare in violazione del contratto da parte del cliente, in particolare in caso di inadempienza o in violazione di un obbligo di cui al paragrafo 3 e 4 di questa disposizione dal contratto e recuperare la merce.

6. L'imprenditore ha il diritto di rivendere la merce nel normale svolgimento dell'attività. Egli assegna al Venditore già la richiesta per l'importo della fattura, che maturano a lui attraverso la rivendita a terzi. Il venditore accetta la cessione. Dopo l'assegnazione l'imprenditore ha il diritto di riscuotere il debito. Il venditore si riserva il diritto di riscuotere il credito in sé non appena l'obbligo di pagamento del contraente e mancato pagamento.

7. La movimentazione e Verarbeiterung della merce da parte dell'imprenditore è sempre in nome e per conto del venditore. Se il trattamento con il venditore non appartenenza, il venditore acquisisce la comproprietà del nuovo oggetto in proporzione al valore della merce consegnata dal venditore per gli altri oggetti trasformati. Lo stesso vale se la merce sono mescolati con altri, il venditore non appartenenza.

 

§ 4 cancellazione

 
1. Il ritiro

Se il cliente è un consumatore, può annullare il contratto (ordine) entro un mese senza fornire una motivazione in forma scritta (lettera, fax, e-mail) o restituendo la merce revocati.

Il periodo inizia il giorno dopo che le merci sono state ricevute dal cliente e il cliente ha un ottenuto in forma di testo o la revoca mitzuteilender separata. Per rispettare la scadenza tempestivo inviare la revoca o la merce è sufficiente.


In caso di cancellazione, si prega di contattarci a:

 
Alice Collection;

Rathaus Str 29; D-22941 Bargteheide;
 
Fax +49 4532 9751869

e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 


Il diritto di recesso non devono essere trattati:

Per i contratti di fornitura di beni che sono stati fabbricati in base alle specifiche del cliente. Per le merci che sono chiaramente adattati alle esigenze personali del cliente, come ad esempio loghi del cliente sul prodotto o sulla confezione. Per le merci che non sono adatti a causa della loro condizione per un ritorno.

 
2. conseguenze del ritiro

Nel caso di un ritiro effettivo benefici già ricevuti devono essere restituiti e gli eventuali benefici (ad es. Interessi). Se il cliente può concedere non, non completamente o solo in parte, o in cattive condizioni, la parte posteriore potenza ricevuta, lui ha rispetto, se necessario, a pagare un risarcimento. Con la resa della merce questo non si applica se il deterioramento (o distruzione) delle merci è dovuto esclusivamente alla loro ispezione come sarebbe poi possibile in un negozio al dettaglio o il deterioramento della merce causati dalla messa prescritti.

Pacchetto consegnato beni vengono restituiti, il rischio di spedizione orsi acquirente. Il cliente si assume le spese di restituzione a sopportare se la merce consegnata ordinata corrisponde e se il prezzo della merce restituita al sendenen non supera un importo di 50, - o se il cliente non è a un prezzo più elevato la cosa al momento della revoca ancora il corrispettivo o un pagamento parziale concordato contrattualmente ha fatto. In caso contrario, il ritorno per il cliente paga. È stata revocata solo una parte dell'ordine, quindi i costi di spedizione posteriori sono pagati indietro. Non imballare etversandfähige saranno raccolti presso il cliente o ordinato da un inoltro tariffe per il venditore.

 
§ 5 Pagamento

 
1. Il prezzo offerto è vincolante. Il prezzo per i consumatori, l'IVA è inclusa e può essere indicata separatamente su richiesta del cliente, se i prodotti non sono soggetti a tassazione differenziale in base al §25a par. 2, dell'UStG, o che esistano altre ragioni, ad es. a Kommissionsgeschäften- un separaterAusweis è esclusa.

Per gli imprenditori, i prezzi sono al netto e sono da intendersi IVA esclusa. Inviando il codice fiscale della società con sede europea, la consegna e la liquidazione avviene senza calcolo dell'IVA. Per le altre consegne negli stati dell'Unione Europea al momento della consegna IVA valido viene calcolato e segnalato.

Quando si invia il prezzo di vendita, più spese di spedizione, che è quando l'offerta non diversamente indicato o in altro modo richiesto dal cliente al momento di un assicurato 6,90, - Packet capito.

Il cliente al momento dell'ordine mediante mezzi di telecomunicazione, senza ulteriori costi. Il cliente può effettuare il pagamento in contanti alla consegna, fattura (solo previo accordo scritto), Paypal o pagamento anticipato. Il venditore è un libero o escludere più metodi di pagamento.

2. Il cliente si impegna con l'acquisto a causa di pagare l'importo più le spese di spedizione entro 7 giorni dopo la ricezione del servizio. Dopo questo periodo, il cliente è in ritardo

Il consumatore deve pagare interessi pari all'8% superiore al tasso base durante il ritardo. Rispetto agli imprenditori, il venditore si riserva il diritto di dimostrare i danni più elevati e di far valere.

3. Il cliente ha il diritto di compensare solo se le sue domande riconvenzionali sono stati legalmente costituita e riconosciuta dal venditore. Il cliente può esercitare solo se la sua domanda riconvenzionale si basa sullo stesso contratto.

 

 

§ 6 rimborso al momento della restituzione

1. Senza indugi, al più tardi entro due giorni lavorativi dal ricevimento della merce restituita farà il rimborso del prezzo di acquisto pagato e ai costi eventualmente sostenuti di restituzione del venditore. A tal fine, il cliente in tempo, al più tardi, al ritorno per annunciare il suo conto in banca.

2. Una richiesta di rimborso del prezzo di acquisto non si applica se il valore della merce mediante l'uso di, al di là della solita visita delle merci, come sarebbe in un negozio sarebbe stato possibile, a causa di danni al prodotto o sulla confezione o è mitigata da altre circostanze, che il cliente è responsabile. In questo caso, il venditore farà un adeguato in casi individuali deduzione per l'ammortamento. Se la perdita di valore del bene acquistato sia così sostanziale che il venditore una rivendita della merce è impossibile o solo con perdite ingiustificabili dovrebbe essere possibile il riscatto del bene acquistato è esclusa.

 

§ 7 Trasferimento del rischio


1. Per i consumatori, il rischio di perdita accidentale e il deterioramento accidentale della merce venduta valichi, anche se inviato con la consegna della merce al consumatore.

2. Per gli imprenditori il rischio di perdita accidentale e il deterioramento accidentale della merce con il passaggio di consegne va, se inviato con la consegna delle merci allo spedizioniere, al vettore o in altro modo per eseguire la persona spedizione o istituzione al contraente sopra.

3. Quando download e l'invio di dati via Internet, il rischio di perdita e la variazione dei dati all'incrocio dell'interfaccia di rete al cliente sopra.

4. La consegna è lo stesso, se il cliente è in mora di accettazione.

 
 
§ 8 Garanzia

 
1. I consumatori hanno la scelta se il rimedio mediante riparazione o sostituzione è quello di prendere posto. Il venditore ha il diritto al tipo di post per essere rifiutata se è possibile solo con costi sproporzionati e l'altro tipo di rimedio senza svantaggi significativi per il consumatore.

Per le aziende, il venditore di merci difettose sono inizialmente la nostra opzione mediante riparazione o sostituzione.

2. Se le riparazioni, il cliente (riduzione), la cancellazione del contratto (rescissione) o danni invece di prestazioni possono richiedere, a sua scelta di ridurre il compenso. Se il cliente sceglie di compensazione, invece di prestazioni, le limitazioni di responsabilità si applicano ai sensi del § 9 comma 1 e il cliente non ha alcun diritto di recesso 2. Con solo lievi difetti è di circa.

3. I contraenti devono comunicare al venditore di eventuali difetti evidenti entro il termine di una settimana dal ricevimento della merce, in caso contrario l'affermazione dei diritti di garanzia è esclusa. Per rispettare un tempestivo invio di. L'imprenditore sopporta l'intero onere della prova per tutte le esigenze di domanda, in particolare per il difetto stesso, per il tempo della scoperta del difetto e la tempestività della denuncia.

4. Il periodo di garanzia per i consumatori è di due anni dalla consegna della merce. Il periodo di garanzia per gli imprenditori è di un anno dalla data di consegna. Per i beni usati, il periodo di garanzia è di un anno dalla data di consegna.

 

 

§ 9 Limitazione di responsabilità e di uscita


1. In caso di violazione colpa lieve di dovere, la responsabilità del venditore per il prossimo, tipico, danno medio diretto. Questo vale anche per colpa lieve violazione del dovere dai legali rappresentanti o agenti del venditore.
 
Rispetto alla società, non siamo responsabili per la violazione per colpa lieve di obblighi contrattuali insignificanti.

2. Le limitazioni di cui sopra non riguardano pretese del cliente da responsabilità del prodotto.

3. Se il venditore con i link che danno accesso ad altri siti web, il venditore non è responsabile del contenuto in esso contenute. Il venditore fa strani contenuti non possiedono. Se il venditore viene a conoscenza di contenuti illegali su siti web esterni, il venditore bloccare l'accesso a questi siti immediatamente.

4. Il cliente dovrà indennizzare il venditore da eventuali sanzioni che potrebbero derivare indifferente se intenzionalmente o per negligenza, il venditore da parte di terzi a causa di azioni dannose del cliente.

 

 
§ 10 Protezione dei dati


1. Il cliente è la natura, l'estensione, la posizione e lo scopo della raccolta, l'elaborazione e l'utilizzo dei dati personali necessari per l'esecuzione degli ordini e del suo diritto di usare i suoi Profiels utilizzo anonime a fini di pubblicità, ricerche di mercato e per la sartoria il servizio è stato informato in dettaglio. Il venditore ha assicurato di utilizzare i dati personali solo per scopi che servono l'esecuzione di questi termini e condizioni sottostanti alle operazioni. Il venditore si riserva il diritto di contattare con interessante per gli sviluppi dei prodotti dei clienti, questo utilizzando la conoscenza del venditore nei dati delle transazioni diventare. Un trasferimento di dati a terzi preclude il venditore.

2. Il cliente si impegna alla raccolta, l'elaborazione e l'utilizzo dei dati personali espressamente. Egli ha il diritto di jederzeitigem revoca del consenso, con effetto per il futuro.

 

 
§ 11 Forza maggiore

 
1. Nel caso in cui il venditore doveva cause di forza maggiore (in particolare guerre, disastri naturali), non può fornire il venditore per tutta la durata della prevenzione è esente da responsabilità. È il venditore di adempiere l'ordine o consegna della merce per più di un mese a causa di forza maggiore, il cliente ha diritto di recedere dal contratto.

Altri diritti a disposizione del cliente a questo proposito di non.

 


§ 12 Disposizioni finali

 
1. La legge della Repubblica Federale di Germania. Per i consumatori che non concludono il contratto per scopi professionali o commerciali, questa scelta di legge solo in quanto la protezione concessa non venga ritirata da disposizioni imperative della legge del paese in cui il consumatore ha la residenza abituale.

non si applica la determinazione della Convenzione di Vienna.

2. Se il cliente è un commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o di un fondo speciale pubblico, la sede esclusiva per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la business del venditore. Lo stesso vale se il cliente non ha competenza generale in Germania o il domicilio o la residenza abituale al momento dell'azione non sono noti.

Se singole disposizioni del contratto con il cliente compresi questi termini e condizioni, in tutto o in parte invalida, questo non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. La disposizione inefficace totalmente o parzialmente è sostituito da un regolamento, il cui successo del valido quanto più possibile economica.

 
Alice Collection

 
giurisdizione Amburgo

 
stare 2017/01/01